Archivio articoli
Enpacl - Chat > Enpacl - Chat > Archivio articoli

Cerca il tuo quesito tra quelli gia' risolti:

 

Assistenza?
Contattaci!

 
 

Visualizza i tuoi ticket
Visualizza tickets inviati

 

Pagamento con F24

Soluzione

 

Versamento, tramite modello F24, dei contributi previdenziali e assistenziali dovuti dagli iscritti all'E.N.P.A.C.L.

 

Con la convenzione del 14 aprile 2014, stipulata tra l’Agenzia delle entrate e l’E.N.P.A.C.L., è stato regolato il servizio di riscossione, mediante il modello F24, per il versamento dei contributi previdenziali e assistenziali dovuti dagli iscritti al suddetto Ente, pertanto, per consentirne il versamento, tramite il modello F24, si istituiscono le causali contributo di seguito indicate:

“E050”  denominato “ENPACL - Contribuzione soggettiva - pari al 12% del reddito professionale”;

“E051” denominato “ENPACL - Contribuzione integrativa - pari al 4% del volume d’affari IVA”;

“E052” denominato “ENPACL - Contribuzione facoltativa aggiuntiva - pari a 500 euro o multipli”;

“E053” denominato “ENPACL - Contribuzione in acconto – contribuzione soggettiva e integrativa”;

“E054” denominato “ENPACL - Contribuzione per maternità - per oneri della relativa indennità”;

“E055” denominato “ENPACL - Rateazione - morosità contributiva”;

“E056” denominato “ENPACL - Ravvedimento - morosità contributiva”;

“E057” denominato “ENPACL - Contribuzione volontaria ai fini della pensione di vecchiaia”;

“E058” denominato “ENPACL - Sanzioni fisse o percentuali”;

“E059” denominato “ENPACL - Ricongiunzione - onere a carico del richiedente”;

“E060” denominato “ENPACL - Riscatto militare - onere a carico del richiedente”;

 “E061” denominato “ENPACL - Riscatto laurea - onere a carico del richiedente”;

 “E062” denominato “ENPACL - Riscatto praticantato - onere a carico del richiedente”;

 “E063” denominato “ENPACL - Riscatto quote ridotte - onere a carico del richiedente”;

 “E064” denominato “ENPACL - Altro - causale generica”.

In sede di compilazione del modello F24, le suddette causali contributo sono esposte nella sezione “Altri enti previdenziali e assicurativi” (secondo riquadro) in corrispondenza, esclusivamente, delle somme indicate nella colonna  “importi a debito versati”, indicando:

- nel campo “codice ente”, il codice “0006”;

- nel campo “codice sede”, nessun valore;

- nel campo “codice posizione”, nessun valore;

- nel campo “periodo di riferimento da mm/aaaa a mm/aaaa”, il periodo di competenza del contributo da versare, nel formato “MM/AAAA”.

Le  suddette causali contributo sono operativamente efficaci a decorrere dal 3 giugno 2014. 


Staff di direzione

 

 

 
E' stato d'aiuto questo articolo? si / no
Dettagli articolo
ID Articolo: 97
Categoria: Contributo soggettivo - calcolo, pagamento, importo minimo, scadenze, ecc.
Data inserimento: 09-09-2013 07:56:57
Visite: 2839
Voto (Voti): Risultati voto 3.4/5.0 (35)

 
<< Indietro