Archivio articoli
Enpacl - Chat > Enpacl - Chat > Archivio articoli

Cerca il tuo quesito tra quelli gia' risolti:

 

Assistenza?
Contattaci!

 
 

Visualizza i tuoi ticket
Visualizza tickets inviati

 

PENSIONE VECCHIAIA - TOTALIZZAZIONE

Soluzione

Domanda:
Sono nato il 22.05.1948 e ho la seguente situazione previdenziale:

ENPACL versamenti dal 1976 al 1992

CNPR Cassa Prev. Ragion. versamenti dal 1981 al 2005
dal 2006 al 2014 contr.reddituale

INPS dipendente per complessive 339 settimane

Nel novembre 2014 ho presentato all'INPS domanda di pensione di vecchiaia per totalizzazione.
Domande:

A.In che modo verranno conteggiati i contributi a questo Ente versati ?

B.Da quale mese e anno percepiro' la Vs. pensione ?

C.I contributi coincidenti con la Cassa Previdenza Ragionieri verranno rimborsati (era previsto il rimborso all'età di 65 anni) e se non verranno rimborsati che fine fanno?

Grazie


Risposta:
Gent.le CdL,
la contribuzione Enpacl verrà calcolata con le modalità previste dal D. Lgs. 42/2006, in particolare con l'applicazione della formula di cui all'art.4 , comma 3, lettera d).
La decorrenza della pensione è fissata dall'Ente istruttore, in questo caso dall'Inps.
La contribuzione non coincidente versata presso ciascun Istituto serve per determinare il diritto alla pensione, la contribuzione coincidente è utile invece ai fini del calcolo della misura della pensione: ne consegue che anche la contribuzione coincidente sarà regolarmente conteggiata in pensione.

Distinti saluti.
Direzione Previdenza
 

 
E' stato d'aiuto questo articolo? si / no
Dettagli articolo
ID Articolo: 140
Categoria: Totalizzazione - requisiti, calcolo, modalita' , ecc.
Data inserimento: 13-02-2015 12:54:05
Visite: 699
Voto (Voti): Risultati voto 2.5/5.0 (8)

 
<< Indietro